Immagine

I love biscuits!!!

Adoro fare i biscotti per le mie bimbe, farmi aiutare nel fare le formine, decorarle con ghiaccia reale o pasta di zucchero! Per la prova generale del saggio di danza abbiamo preparato un piccolo spuntino per rifocillare le ballerine, spero vi sia utile per addolcire qualche pomeriggio uggioso!

Ingredienti:
– 500 gr farina 00
– 250 gr zucchero a velo
– 250 gr burro ammorbidito;
– un uovo grande intero
– un pizzico di sale
– aromi facoltativi
Io non metto aromi se devo ricoprirli con la Ghiaccia Reale, preferisco non renderli troppo stucchevoli.
Se vogliamo farli al cioccolato dobbiamo sostituire tanti gr di farina quanti sono i grammi di cioccolato amaro usato (es. metto 40 gr di cioccolato, tolgo 40 gr di farina).

Nella ciotola mischiamo burro ammorbidito a tocchetti, zucchero a velo, le uova intere, gli aromi , il sale e impastiamo il composto, possiamo usare anche la planetaria, ma io preferisco il metodo della nonna mi rilassa!
Una volta formato un composto uniforme formiamo un panetto e lo avvolgiamo nella pellicola trasparente e lo lasciamo riposare un’ora nel frigorifero (foto passo1).

Una volta fatta riposare la frolla possiamo creare i nostri biscotti. Importantissimo per far si che mantengano la forma, prima di infornali lasciamoli qlc minuto in frigorifero. Poi 10 minuti a 170 gradi (foto passo 2).

PER LA GLASSA:
– 250 gr zucchero a velo
-1 albume
– qlc goccia di limone
– coloranti a volontà!

Una volta freddi date via libera alla creatività!
In una ciotola mettiamo lo zucchero a velo, l’albume e qlc goccia di limone, con la frusta elettrica amalgamiamo bene creando la consistenza a noi ottimale con il limone. Dividere il composto a seconda dei colori da usare (foto passo 3).

passo 1

passo 1

passo 2

passo 2

passo 3

passo 3

Benvenuto myblog!

Non so se riuscirò mai a far partire questa macchina complessa, ma spero proprio di si! Ho scelto di creare questo blog per condividere la mia passione per il cake design, sapendo perfettamente che ho fatto molta strada ma ancora molte ne ho davanti. XXX